Immagine

L’isola del benessere: Ischia e i suoi centri termali

massaggio in un centro termaleLe isole campane sono famose nel mondo per la bellezza dei paesaggi mozzafiato, per la cucina mediterranea e lo spirito tradizionale che si fonde con il moderno benessere delle strutture e delle vie lussuose.

Le terme di Ischia

Tra le tante, però, l’isola campana che meglio rappresenta l’espressione del vivere bene tipico del sud Italia è sicuramente Ischia. Cinque comuni e una popolazione di oltre sessantamila abitanti, fanno di quest’isola una delle più popolate d’Italia immediatamente dopo la Sicilia e la Sardegna. Nonostante l’isola sia più volte balzata agli occhi dei media nazionali ed internazionali per un’architettura poco felice e spesso priva delle autorizzazioni necessarie, l’isola di Ischia è senza dubbio uno dei centri turistici più importanti del meridione. Le cause di questo successo vanno rintracciate in una serie di elementi, naturali ed artificiali, che rendono quest’isola una delle mete più ambite dal turismo nazionale ed internazionale. Le terme, ad esempio, sono la principale fonte d’attrazione dell’isola. A Ischia ce ne sono tantissime e praticamente tutte le strutture alberghiere hanno a disposizione piscine termali dove è possibile concedersi momenti di grande relax e benessere corporeo. Oltre ai centri termali presenti all’interno degli hotel, però, ci sono anche terme a cielo aperto, pubbliche e aperte a tutti i visitatori. Un vero e proprio centro benessere a cielo aperto che rende l’isola di Ischia una delle mete più gettonate sia dai giovani che dalle persone più mature.

I prezzi economici, le terme e la buona cucina a Ischia

La seconda ragione che contribuisce al successo turistico dell’isola va sicuramente rintracciata nei prezzi delle strutture alberghiere. Rispetto ad altre località famose, infatti, prenotare un albergo a Ischia con tanto di centro benessere è decisamente più economico che altrove. I prezzi accessibili sono dovuti al numero molto elevato di strutture alberghiere disseminate nei cinque comuni dell’isola. Infine, un discorso a parte va fanno per la cucina ischitana che attrae anche personaggi famosi da tutto il mondo. L’ultimo in ordine cronologico è stato il fondatore di facebook che non ha saputo rinunciare ad una tappa presso il ristorante Ida sulla spiaggia dei Maronti. Uno dei tanti must dell’isola ischitana.

Immagine: rene OertelSimilar Posts: